Infallibilità papale

Sostenitori del Papa Benedetto XVI fuori da UN sede, 2008.
Cristo è morto per
i nostri articoli su

cristianesimo
Icona cristianesimo.svg
Scismatici
Il diavolo è nei dettagli
I cancelli perlati
  • Portale del cristianesimo

Infallibilità papale è un dogma in Chiesa cattolica romana che il Papa è immune da errori in questioni specifiche di fede e dottrina morale. Molti, sia all'interno che all'esterno della chiesa cattolica, credono erroneamente che il Papa sia considerato infallibile riguardonulladice o fa. In effetti, l'infallibilità papale è stata invocata solo due volte da quando è stata ufficialmente codificata nel dogma cattolico durante il Concilio Vaticano I del 1869.

Contenuti

Condizioni per l'infallibilità

Il Concilio Vaticano ha specificato le condizioni per l'infallibilità papale come:

  • Il Pontefice deve insegnare nella sua qualità pubblica e ufficiale di pastore e medico di tutti i cristiani, non solo nella sua qualità privata di teologo , predicatore o allocuzionista, né nella sua qualità di principe temporale né come semplice ordinario della Diocesi di Roma. Deve essere chiaro che parla come capo spirituale del Chiesa universale .
  • In questa veste, insegna alcune dottrine di fede o morale in cui è infallibile.
  • Inoltre deve essere sufficientemente evidente che intende insegnare con tutta la pienezza e finalità della sua suprema autorità apostolica, in altre parole che desidera determinare qualche punto della dottrina in modo assolutamente definitivo e irrevocabile, o definirlo in modo tecnico. senso.
  • Infine, per un filedal tronoDecisione deve essere chiaro che il Papa intende legare tutta la Chiesa. In altre parole, il suo intento deve essere quello di richiedere l'assenso interno di tutti i fedeli al suo insegnamento sotto pena di incorrere in un naufragio spirituale (naufragio della fede), secondo l'espressione usata da Pio IX nel definire il Immacolata Concezione del Beata Vergine . Teoricamente, questa intenzione potrebbe essere resa sufficientemente chiara in una decisione papale che si rivolge solo a una Chiesa particolare; ma nelle condizioni odierne, quando è così facile comunicare con le parti più lontane della Terra e garantire una promulgazione letteralmente universale degli atti papali, si presume che, a meno che il Papa non si rivolga formalmente a tutta la Chiesa nel modo ufficiale riconosciuto , non intende che il suo insegnamento dottrinale sia tenuto da tutti i fedeli comedal tronoe infallibile.

La versione breve: 'il Papa è infallibile solo quando dice espressamente di essere infallibile'. Ci sono stati solo sette proclami di questo tipo nella storia della Chiesa (comprese le dichiarazioni rese prima del Concilio Vaticano I del 1869 e ritenute retroattivamente infallibili).

In pratica

Il giornaleRichiesta gratuitaha notato un caso di dittatura papale molto al di sopra e al di là delle pretese di infallibilità:

Innocenzo III si dichiarò governatore del mondo divinamente nominato. Innocenzo III ha chiesto l'autorità di annullare il Magna Carta del 1215, definendolo 'contrario alla legge morale'. Questo è lo stesso venerato credo su cui i fondatori americani hanno basato il Costituzione , il papa infallibile che li abbatte entrambi, dall'altra parte del mare e attraverso il tempo.

Critica

Se i decreti papali sono infallibili, la Chiesa cattolica romana dovrebbe rispondere come due papi potrebbero essere sia infallibili che in contraddizione. Per esempio:

  • Papa Innocenzo III e Papa Gregorio IX (1200) considerati aborto essere omicidio solo quando il feto è formato'.
  • Papa Sisto V (1588), ha dichiarato contraccezione e l'aborto in qualsiasi fase della gravidanza, indipendentemente dal fatto che il feto fosse `` animato o meno, formato o non formato ', per essere un omicidio e un mortale senza .
  • Papa Gregorio XIV (1591) revocò la precedente bolla papale e ripristinò il test di 'accelerazione' (la percezione da parte di una madre che il feto si muove / è animato) che stabilì accaduto 116 giorni dopo la gravidanza.
  • Papa Pio IX (1869) abbandonò la distinzione tra il 'Prole ispirata' e 'fetus inanimatus'dicendo che il anima entra nell'embrione al momento del concepimento.

Apologisti di solito si tenta di evitare il file paradosso dicendo che in ogni caso, pur essendo un papa che dice qualcosa sulla morale, non parlava, anzidal tronocome definito. In altre parole, anche in materia morale l'infallibilità del Papa può essere accesa e spenta.



In poche parole, il Papa ha sempre ragione, tranne quando ha torto. Ecco alcune delle volte in cui i papi hanno rotto l'infallibilità.

Papa Formosa e Stefano VI - Concilio cadavere dell'897, dipinto da Jean-Paul Laurens
  • Papa Stefano VI riesumò il cadavere in putrefazione di Papa Formoso e lo mise sotto processo nel 'Sinodo sui cadavere' nel gennaio 897. Il cadavere fu dichiarato colpevole, aveva tre dita della mano destra (le dita della benedizione) tagliate e gettate nel Tevere. Tutte le ordinazioni eseguite da Formosus furono annullate.
  • Benedetto IX rinunciò al suo papato per la prima volta in cambio di una grossa somma di denaro nel 1044. Dopo aver deposto il suo sostituto vendette il papato una seconda volta, al suo padrino (forse per oltre 650 kg [1450 lb] di oro )
  • Sergio III fu papa dall'897 al 911, ed è stato l'unico papa noto per aver ordinato l'omicidio di un altro papa e l'unico noto per aver generato un figlio illegittimo che in seguito divenne papa. Il suo pontificato è conosciuto come il pornocrazia , guidata da donne come Teodora e sua figlia Marozia, la madre di Papa Giovanni XI (931–935) e presumibilmente l'amante di Sergio III.
  • Nel 963, l'imperatore del Sacro Romano Impero Ottone I convocò un concilio, livellando le accuse secondo cui il suo predecessore Papa Giovanni XII aveva ordinato un diacono in una stalla, consacrato un bambino di 10 anni come vescovo di Todi, convertito il palazzo del Laterano in un bordello, violentata le donne pellegrine a San Pietro, le offerte della chiesa rubate, hanno bevuto brindisi al diavolo e invocò l'aiuto di Giove, Venere e altri pagare di Dio quando si gioca a dadi. Fu deposto, ma tornò come papa quando Ottone lasciò Roma, mutilando e mutilando tutti coloro che gli si erano opposti. Nel 964, apparentemente, fu picchiato dal marito di una donna (la signora aveva una relazione con lui) e morì tre giorni dopo. Si credeva anche che avesse avuto sesso con le sue due sorelle .
  • Si credeva che papa Paolo III avesse avvelenato sua madre e sua nipote e prese il controllo di circa 45.000 romani prostitute e poi ha preso un taglio dei loro guadagni.
  • Leone X fu papa dal 1513 alla sua morte nel 1521 ed era noto per la vendita indulgenze ricostruire la Basilica di San Pietro e la sua sfida Martin Lutero 95 tesi.
  • Alessandro VI fu papa dal 1492 al 1503, organizzò grandi feste al limite delle orge con ragazzini nudi che saltano fuori dalle torte.
  • Innocenzo IV condannato Galileo e approvato l'uso di tortura per estorcere confessioni eresia durante Inquisizione .
  • Urbano VI fu Papa dal 1378 al 1389 e fu il primo Papa dell'Occidente Scisma . Dopo essere stato eletto era soggetto a scoppi di rabbia. I cardinali che lo hanno eletto hanno deciso di aver preso la decisione sbagliata e hanno eletto un nuovo papa al suo posto, così ha preso il nome di Clemente VII e ha avviato una seconda corte papale. Lo scisma durò quarant'anni dopo, quando tutti e tre i Papi (allora) regnanti abdicarono insieme e un successore fu eletto nella persona di papa Martino V.
  • Papa Giovanni XV: divide le finanze della chiesa tra i suoi parenti.
  • Papa Leone X (1513–1521) era un membro spendaccione della famiglia Medici che una volta spendeva 1/7 delle riserve dei suoi predecessori per una singola cerimonia.
  • Papa Clemente VII (1523–1534), anch'egli Medici, il cui potere politico con Francia , Spagna , e Germania ha licenziato Roma. Inoltre ha fatto il suo illegittime sono sovrano di Firenze.
  • Papa Bonifacio VIII fu eletto papa il 24 dicembre 1294 dopo che il pio ma incompetente papa Celestino V abdicò. Una delle sue prime decisioni da papa fu quella di condannare Celestino al carcere nel Castello di Fumone, dove il vecchio fu maltrattato e alla fine morì dieci mesi dopo. La sua faida con la potente famiglia Colonna portò al rasoio molte delle loro città, guadagnandosi un posto nell'ottavo cerchio dell'Inferno di Dante.
  • Papa Alessandro VI entrò nel papato nel 1492. Generò almeno sette diversi figli illegittimi dalle sue amanti, e non esitò a ricompensarli con belle doti a spese della Chiesa. Quando era a corto di denaro, avrebbe semplicemente venduto la posizione di cardinale o rapinato dai ricchi che aveva imprigionato o ucciso usando accuse inventate.
  • Giulio III (papa dal 1550-1555) saccheggiò le casse papali per ristrutturare la sua villa a Roma. Ha anche fatto sesso con ragazzi giovani come tanti altri . La sua villa era decorata con statue e affreschi raffiguranti bambini che facevano sesso tra loro.

Vecchio cattolico

Vedi l'articolo principale su questo argomento: Vecchia chiesa cattolica

Dopo il Concilio Vaticano I, quando il dogma è stato promulgato per la prima volta, molte congregazioni hanno annunciato di rifiutarsi di accettarlo. Hanno tagliato i legami, si sono affidati al 'vecchio' arcivescovo di Utrecht e sono diventati noti come la vecchia chiesa cattolica. Ciò indicherebbe che non sono pazzi ... tranne che hanno fatto a cacciatore di vampiri il vescovo d'Inghilterra!

Altre religioni

Discordianism ha anche una dottrina dell'infallibilità papale, in qualche modo modificata dal fatto che il discordianesimo ha da qualche parte più di 2 milioni di papi registrati. Per aumentare la confusione, tutto ciò che un Papa discordiano dice in materia di religione o morale è automaticamente Dottrina Ufficiale peril loro scisma personale. Di conseguenza, non ci sono due discordiani d'accordo su tutto e la maggior parte non può essere d'accordo su nulla.